La stretta di mano nei diversi Paesi del mondo

Paese che vai, usanza che trovi

Paese che vai usanze che trovi, ecco abbiamo scelto di raccogliere per voi una mini guida con la tipica stretta di mano nei diversi paesi del mondo!

 

La stretta di mano in AUSTRALIA

In Australia le donne, tra loro, non si stringono mai la mano l’un l’altra e, in caso di un incontro con un uomo, è la donna che dà la mano per prima al proprio interlocutore.

 

 

La stretta di mano in BRASILE

Il temperamento caliente dei Brasiliani si percepisce anche dal tipico modo nazionale di stringersi la mano: la stretta è ferma, solida, sicura e sufficientemente vigorosa, dura qualche secondo e viene accompagnata da uno sguardo di intesa. Beninteso, la stretta di mano, vista la natura amichevole e socievole dei carioca, si ripete sia al momento di incontro sia al momento dei saluti di commiato.

 

La stretta di mano in CINA

In Cina ha una notevole rilevanza la differenza di età tra gli interlocutori: i giovani saranno i primi a tendere la mano e, in un incontro collettivo, si saluteranno prima gli interlocutori più anziani, per procedere poi con i rimanenti. Lo stringersi le mani, in Cina, viene accompagnato da un impercettibile inchino a capo reclinato e vieta il contatto visivo diretto, considerato segnale di sfida.

 

La stretta di mano in COREA DEL SUD

Al contrario di ciò che accade in Cina, in Corea del Sud è la persona più anziana che tende la mano per iniziare il saluto, usando sempre una stretta leggera e veloce.

 

La stretta di mano in EMIRATI ARABI

Negli Emirati Arabi di nuovo acquisisce particolare rilevanza l’età: se ci troviamo in un gruppo di persone saranno i più giovani a tendere per primi la mano salutando, per primi, le persone più anziane. L’azione di stringersi le mani dovrà essere consistente, solida e sufficientemente decisa e, soprattutto, dovrà perdurare per alcuni secondi. Staccarsi troppo presto potrebbe essere interpretato come un gesto offensivo.

 

La stretta in FRANCIA

La stretta di mano francese rappresenta l’indole del popolo stesso: un popolo altero, sofisticato, pragmatico e controllato. di conseguenza anche la stretta sarà veloce ed impalpabile e dovrà durare pochissimo, ovvero, un gesto appena accennato.

 

La stretta di mano in GRAN BRETAGNA

In Inghilterra la stretta di mano è molto simile a quella francese: gli inglesi prediligono una stretta veloce e leggera. In più, essendo particolarmente gelosi della loro intimità, è suggerito scostarsi di un buon 50cm dall’interlocutore appena terminato il saluto.   

 

La stretta di mano in MESSICO

In Messico il gesto di saluto deve durare a lungo. Con le donne bisognerà mantenere un certo distacco, invece, tra uomini, potrà seguire anche un abbraccio, al gesto di saluto, qualora vi fosse un particolare rapporto di vicinanza ed amicizia tra le parti.

 

La stretta di mano in MAROCCO

In Marocco ci si stringe la mano in maniera veloce e leggera. Inoltre, ci si stringe la mano solo tra persone dello stesso sesso.

 

 

La stretta di mano in RUSSIA

In Russia la galanteria fa ancora da padrona, quindi, a meno che non si tratti di una situazione formale, di lavoro, l’uomo farà il bacio a mano alla donna che vorrà salutare. Un’altra curiosità riguardante i saluti in questo paese è data dal fatto che non ci si stringe la mano tra persone dello stesso sesso. Di conseguenza la classica stretta è ammessa solo tra un uomo ed una donna, in situazioni formali lavorative.

La stretta di mano in AMERICA (USA)

Gli americani sono amichevoli per natura e si salutano con una vigorosa stretta di mano, presentandosi con il nome proprio.

 

 

La stretta di mano in SVIZZERA

Gli Svizzeri sono indubbiamente più formali! La stretta di mano è il classico saluto, sfoderato tanto in situazioni formali che informali, accompagnata da un sorriso appena accennato. Lo svizzero, poi, si presenta con il cognome, anticipato dal titolo (Dott., Prof., Sig. Sig.ra…)

 

Il saluto in THAILANDIA

In Thailandia, come in Giappone, non ci si stringe la mano bensì gli interlocutori, posti uno dinnanzi all’altro, congiungeranno le mani al petto, facendo a combaciare i palmi, accennando un inchino appena accennato reclinando delicatamente il capo.

 

 

La stretta di mano in TURCHIA

In Turchia, la stretta forte e vigorosa è considerata un segno di maleducazione. Il gesto di saluto dovrà essere delicato ma dovrà durare a lungo, anche per una manciata di secondi.

 

Se questo articolo vi è piaciuto, potrete essere curiosi di scoprire di più su questo gesto così abituale. Semplicemente cliccando qui potrete leggere il mio articolo: La stretta di mano nella cultura occidentale.

27 febbraio 2018

0 responses on "La stretta di mano nei diversi Paesi del mondo"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

top
© Silvia Belli Weddings & Events Development & Design by Web Brand. All rights reserved. In collaborazione con Silvia Belli Wedding Planner Torino.
P.IVA: 11300200018
X