Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore

Come scegliere i colori identificativi del tuo Brand in base ai messaggi che intendi trasmettere

Il linguaggio dei colori è qualcosa di molto complesso e sfacettato. Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore varia da colore a colore. 

A ciascun colore, infatti, si associano messaggi, valori, simboli, significati che comunicano e trasmettono messaggi ben precisi.

Secondo la la Psicologia del Colore, i colori caldi, come d’altronde è risaputo, trasmettono vitalità, energia, dinamismo, vivacità, allegria e coinvolgimento; in sintesi, trasmettono sensazioni perlopiù positive, che spingono all’azione e al movimento.

I colori freddi, invece, si accompagnano a sensazioni riposanti, trasmettono pace, tranquillità, serenità, meditazione e freschezza. In alcuni casi, secondo quanto attestato dalla Psicologia del Colore, hanno, addirittura, proprietà termoisolanti in quanto influiscono, psicologicamente, sulla percezione della temperatura, riducendo la temperatura percepita in un ambiente, addirittura, di alcuni gradi.   

I colori neutri, infine, sono colori pacati, seri, composti ed eleganti, comunicano serietà e forte senso pratico; secondo quanto riportato da diversi studi portati avanti dalla Psicologia del Colore, trasmettono il dono della sintesi ma denotano, anche, un temperamento poco propenso all’empatia ed alla socialità, pur legandosi, tendenzialmente, ai valori di verità, fiducia e affidabilità, di pulizia di spirito e di corpo.

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: Il rosso

Il rosso è il primo colore dell’arcobaleno, trasmette un temperamento acceso ed alle volte aggressivo, si fa notare e ha spesso dei richiami sessuali o di forza bruta e potere; è il colore della passione, in tutti i campi (politica, sport, eros), è il colore della dell’amore carnale ed è associato all’istinto animale.

Le superfici rosse sembrano avvicinarsi all’osservatore, quasi schiacciandolo (tant’è vero che in Giappone, spesso e volentieri, le aziende scelgono di dipingere le pareti dei bagni di color rosso acceso, per ridurre il tempo di permanenze in bagno dei propri dipendenti.).

Il rosso rappresenta il pericolo, l’eros, la lotta politica; è simbolo di forza, di calore, di pericolo, di aggressività e di amore passionale.

Questo colore ha effetti energizzanti e vitaminici che spingono all’azione e rende attivi e produttivi, aumenta la pressione arteriosa e può portare a prendere decisioni più velocemente, tuttavia rappresenta anche il sangue e rievoca i concetti del pericolo, della guerra e dell’aggressività.

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: il giallo

Il giallo è il colore più luminoso ed il più vicino al sole. Rappresenta la luce, il calore, l’estate e l’arrivo di un nuovo giorno; è simbolo di saggezza, di intelligenza, di azione. Come tutti i colori caldi rende attivi e vigorosi. Nella sua connotazione positiva, il giallo è un simbolo di ottimismo, di vivacità, di altruismo e di concordia, stimola l’attività celebrale e attiva i neuroni, tuttavia, nella sua connotazione negativa, si lega anche al concetto di malattia (si pensi al colorito giallastro di un malato), si lega ai messaggi di infamia, di tradimento, di gelosia (specialmente nelle sue declinazioni più tenui ed opache) si lega al concetto di ansia, di vigliaccheria e tensione. 

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: il blu

Il blu è il tipico colore aziendale, scelto dalle aziende per denotare la propria immagine coordinata, le brochure ed i depliant aziendali e gli interni delle aree lavorative.

Il blu, inoltre, è anche il tipico colore scelto per le divise aziendali ed è il colore ideale da indossare per presentarsi ad un colloquio di lavoro, quando si vuole dare di sé l’impressione di essere persone pulite, affidabili, serie, composte, professionali ma disponibili e, quindi, non altere. Il blu è il colore della pace: simboleggia la serenità, la pace interiore, la calma, la spiritualità e si lega a significati forti legati, a loro volta, alla tradizione, alle radici, ad un senso di appartenenza. Il blu, che per i Cinesi è il colore dell’immortalità, è associato alla forma geometrica del cerchio, considerata forma naturale perfetta, proprio come simbolo dell’eternità, che non ha principio né fine.

Il blu è anche un colore autorevole, molto professionale, diplomatico, trasmette fiducia, fedeltà ed affidabilità.

Analizzando anche la connotazione negativa di questo colore, c’è da dire che il blu, estremizzando la sensazione di quiete e silenzio, si lega al concetto di malinconia, di nostalgia, di tristezza fino a stimolare, addirittura, la depressione. Il blu è anche simbolo del ghiaccio e delle acque profonde e, di conseguenza, rappresenta il freddo. 

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: l’arancio

L’arancio è il colore vitale, per eccellenza, trasmette sensazioni positive, buonumore è simbolo di altruismo ed empatia e, secondo le filosofie orientali, scaccerebbe la paura e l’ansia.

È il colore della creatività e dell’entusiasmo; trasmette forza e coraggio, simboleggia la gloria, la salute, la gioia ed il progresso e si lega a messaggi positivi di equilibrio e di apertura nei confronti del mondo esterno.

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: il verde

Il verde è il colore della natura ed è un colore molto particolare;  c’è, tra l’altro, una curiosità molto interessante legata a questo colore: parrebbe, infatti, che i lavori di precisione e minuteria riescano meglio, con migliori risultati, in presenza di questo colore ed in ambienti, appunto, verdi! Il colore verde ha una doppia faccia: da un lato, esprime fermezza, costanza, resistenza ai cambiamenti, trasmette tranquillità ed è associato all’equilibrio e alla riflessione, alla calma ed alla serenità; dall’altro, è il colore della rabbia (si pensi al modo di dire dei nostri avi “sono verde dalla rabbia”), è il colore della putrefazione, della malattia, della morte. Quindi, se da un lato è un colore giovane, che si lega a messaggi di pace ed armonia ed equilibrio, rappresenta valori saldi, simbolo di orgoglio, pazienza e speranza, d’altro canto incarna una forte negatività, legata a messaggi di inesperienza, viscidità, invidia, corruzione, testardaggine e rabbia.

 

Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore: il viola

Il viola è il colore dello spirito e della spiritualità. E’ un colore serio, pacato, magico; è il colore della metamorfosi, del sogno e della fantasia. Rappresenta la nobiltà, la sfera ecclesiastica e l’autorità legale. E’ simbolo di lusso ed eleganza e si lega a messaggi positivi: si lega ai valori del rispetto, della serietà e della pacatezza, della saggezza e della generosità.

Gli attori e gli uomini di spettacolo evitano il viola per le tradizioni che contraddistinguono la storia ed il passato di questo colore: siccome nella religione cattolica il viola è il colore della Quaresima e siccome durante il periodo di quaresima non potevano esserci spettacoli e, quindi, agli attori non era permesso di lavorare, è rimasta questa superstizione, questa essenza scaramantica che, tramandata negli anni, ha inconsciamente legato questo colore a messaggi di magia oscura ed occultismo.

In base a tutte queste valutazioni attestate dalla Psicologia del Colore, padroneggiare il significato dei colori diventa una leva strategica molto importante da saper manovrare con cura, nel momento in cui si sta scegliendo la combinazione colore che dovrà identificare, nei tempi, il nostro Brand e quindi la nostra essenza più vera.

Chiaramente i colori possibili non si limitano a questi appena citati. Ho volutamente citato i colori più utilizzati per non dilungarmi eccessivamente in una lista infinita ma, se se l’argomento ti interessa, puoi approfondirlo nel mio ultimo libro, un manuale tecnico pratico, a scopo didattico, di aggiornamento professionale  (di cui, per ora, non vi svelo il titolo) a cui presto inserirò un link proprio qui! (Su questa pagina, per ora, potrete trovare i miei altri scritti, in ordine di pubblicazione). Se l’argomento ti interessa, infatti, sul mio manuale potrai scoprire molto di più riguardo Il significato dei colori scoprendo il significato di tantissimi altri colori e la simbologia a cui si legano.

In particolare modo, nel testo, andremo a sviscerare ciò che la Psicologia del Colore individua essere il significato più recondito di tutti i colori terziari e, quindi, delle sfumature.

Scopriremo le innumerevoli caratteristiche del colore indaco, con tante interessanti curiosità legate a questo colore, come, ad esempio, tanto per citarne una, il suo forte potere termoisolante, che lo rende un colore dagli effetti percepibili addirittura a livello fisico! (Ti rendi conto che la semplice vista di questo colore ha la capacità di farti percepire addirittura 3 gradi in meno nell’ambiente in cui ti trovi?). Scopriremo molto di più anche sul turchese: un colore legato a rimandi fanciulleschi, nella mentalità popolare, che, invece, serba tutta una serie di significati profondi, lanciando messaggi molto positivi (il turchese, infatti, trasmette sincerità, onestà, trasparenza… comportamenti più vicini ad un atteggiamento maturo che non a richiami fanciulleschi ed infantili).

Nel manuale andremo a definire tutte le accezioni del marrone (e del suo forte rimando alla Madre Terra e, quindi, ai messaggi di affidabilità e solidità che tramanda), scopriremo tutte le virtù legate all’impiego dei colori stemperati, se utilizzati come combinazione colore predefinita per la propria immagine coordinata. Insomma, questi citati sono solo una parte dei colori di cui andremo a parlare nel testo. Nell’opera andremo, infatti, a delineare tutti i principi legati alla Psicologia del Colore che entrano in gioco nel momento in cui si va a scegliere la combinazione colore più efficace per identificare un Brand.

 

Se l’argomento ti interessa, vti consiglio di leggere anche:

Come scegliere il logo ideale per il tuo Brand

Come creare e personalizzare il tuo logo online gratis

Scegliere la combinazione colore più efficace con la Psicologia del Colore

Come creare un logo efficace con la Psicologie delle forme 

0 responses on "Il significato dei colori secondo la Psicologia del Colore"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

top
© Silvia Belli Weddings & Events Development & Design by Web Brand. All rights reserved. In collaborazione con Silvia Belli Wedding Planner Torino.
P.IVA: 11300200018
X